Cosenza: Comune, divieto di utilizzare botti a Capodanno


Il sindaco di Cosenza ha emanato un’ordinanza contro i botti di Capodanno. Vi si legge che è vietato tenere, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, comportamenti che possano turbare la tranquillità e compromettere l’incolumità e la sicurezza dei cittadini. E’ vietato, dalle ore 20 del 31 dicembre e fino alle 6 del primo gennaio, su tutto il territorio comunale e, in particolare, nelle zone comprese tra Piazza dei Bruzi, Corso Mazzini e Piazza Bilotti, l’utilizzo di ordigni pirotecnici, sia legali e di libera vendita che illegali, in luogo pubblico o in luogo privato da cui possano, i detti ordigni, cadere in luoghi pubblici. L’ordinanza si propone di tutelare la sicurezza delle persone, come pure l’integrità di opere d’arte e di beni pubblici e privati.

Potrebbero interessarti anche...