Cosenza: Comune, come affrontare la delicata situazione finanziaria


Il Comune di Cosenza ha mutui per circa 70 milioni di euro. E debiti a breve termine per 25 milioni. Come dire che ogni cosentino ha un debito personale di più di 1000 euro. La situazione finanziaria non è dunque rosea, ma neanche disperata. Il quadro completo ce lo traccia, per la prima volta, Luciano Vigna, Assessore comunale al Bilancio. Questo tesoretto sarà utilizzato per i cosiddetti “crediti di dubbia esigibilità”, ovvero quei crediti vantati ma che sono vecchi di più di 5 anni. Le amministrazioni comunali che finora si sono succedute non li hanno mai svalutati, e i 5 milioni di euro citati saranno utilizzati proprio per questo, nell’ottica di un risanamento vero del bilancio del Comune di Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...