Cosenza: Comune, benedetti i nuovi loculi del cimitero cittadino


Uno dei parametri importanti per misurare la civiltà di un popolo è sicuramente il decoro e la salvaguardia di alcuni luoghi simbolo. La città di Cosenza ha aggiunto un importante tassello al grande progetto di riqualificazione che sta portando avanti l’esecutivo guidato da Mario Occhiuto: sono stati consegnati, all’amministrazione comunale, dall’Arciconfraternita della Consolazione di Colle Mussano, i primi 200 loculi del complesso funerario dedicato a San Francesco di Paola e alla Beata Suor Elena Aiello. Ad inaugurare e benedire il complesso, che avrà in totale 1600 loculi, è stato l’Arcivescovo, Mons. Salvatore Nunnari, che, nel corso della sua breve ma intensa omelia, ha sottolineato, tra l’altro, che il risultato raggiunto è anche frutto di un lavoro sinergico tra l’amministrazione comunale e la Diocesi.

Potrebbero interessarti anche...