Cosenza: Comune, a Palazzo Arnone le performances degli artisti dei BoCs Art


Grazie ad un’importante sinergia tra la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone e il Comune di Cosenza, il pubblico ha potuto fruire delle performances di 12 artisti ospiti della quinta residenza 2019 dei BoCs Art. L’iniziativa, dal titolo “Tutto apposto – Tutto bene”, ha impegnato gli artisti per un’ora, nell’ideazione e realizzazione di opere performative pensate proprio per Palazzo Arnone, sede di importanti opere d’arte antica, moderna e contemporanea. L’obiettivo è quello di creare un ponte tra le generazioni e le due istituzioni. Il denominatore comune, oltre all’esperienza comunitaria, è quello di ispirarsi alle opere della collezione del museo stesso. L’esperienza di conoscenza tra gli artisti provenienti dall’Italia e dall’estero è stata ampliata con un gioco artistico di incognite. Ogni artista, infatti, ha realizzato la sua opera senza sapere quello che stavano facendo gli altri. Solo al termine delle performances gli autori, insieme al pubblico, hanno potuto vedere tutte le opere prodotte.

Potrebbero interessarti anche...