Cosenza: Comune, “5 Sensi di Marcia” nei chiostri


Agli appassionati di “Cinque sensi di marcia”, la fortunata iniziativa promossa dall’Assessorato al Turismo del Comune di Cosenza, per l’appuntamento di settembre è stato proposto un itinerario molto particolare, alla scoperta del fascino dei chiostri della città, preziosi tesori spesso sconosciuti ed inesplorati. Il viaggio attraverso i chiostri della città è partito dal Complesso monumentale della Chiesa di Santa Maria della Sanità, che oggi ospita il Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio”. Qui i partecipanti al trekking hanno avuto modo di ammirare la splendida chiesa, edificata nel XV secolo, con l’austero chiostro voluto dai Frati Conventuali nel XVI secolo. Ma c’è stata anche l’occasione di farsi trasportare, al di là del tempo e dello spazio, dalle suggestive musiche eseguite da un gruppo di fiati del Conservatorio.

Potrebbero interessarti anche...