Cosenza: come si passerà la fine dell’anno in città?


La città di Cosenza saluterà il nuovo anno con una festa di piazza sotto il segno dell’aggregazione, della condivisione, del divertimento e della sobrietà, contenendo al minimo le spese, tenuto conto del momento di crisi che attraversa l’intero Paese. Il tradizionale “concertone”, che ha accompagnato l’ultimo decennio nei festeggiamenti di San Silvestro, con l’artista o la band di grido, che tanto hanno pesato sulle casse comunali soltanto per due o tre ore di esibizione, non rappresenta più un appuntamento prioritario né per la città di Cosenza, né per tanti altri importanti comuni italiani. La notte fra il 31 dicembre e il primo gennaio 2012 dal palco di piazza Bilotti, con la scenografia di splendide e colorate luminarie sospese nell’aria, Cosenza accoglierà fino all’alba cittadini e visitatori intrattenendo il pubblico con uno spettacolo che valorizzerà gli artisti locali proprio in casa loro, sulla linea di una precisa scelta politico-amministrativa.

Potrebbero interessarti anche...