Cosenza: cimitero dei migranti di Tarsia, ne parla la stampa tedesca


Si chiama “Mare” ed è una prestigiosa rivista tedesca. Nel suo ultimo numero si occupa del cimitero dei migranti che sta nascendo a Tarsia. E così anche tutta l’Europa adesso conosce la grande opera che sta nascendo per l’impegno di Franco Corbelli e della Regione Calabria.

Potrebbero interessarti anche...