Cosenza: CGIL, rapporto sull’utilizzo dei fondi Por


“Por Calabria e mancato sviluppo” è il titolo del corposo rapporto che la CGIL di Cosenza ha presentato alla stampa. Si tratta di un’analisi su quanto fatto con i fondi comunitari in Calabria. La Calabria, tra il 2000 e il 2006, ha usufruito di fondi comunitari per più di quattro miliardi di euro. Quasi altrettanto è impegnato fino al 2013. Ma il Pil calabrese è inferiore a quello della media del Mezzogiorno d’Italia, che già non arriva al 60% di quello del Centro-Nord. Inoltre, aumenta anche la disoccupazione. E purtroppo anche le truffe: la Calabria è prima in Europa, con quasi 142 milioni di euro frodati. Insomma, di sviluppo se n’è visto davvero poco.

Potrebbero interessarti anche...