Cosenza: c’è la crisi, le donne inventano un lavoro


Il bisogno aguzza l’ingegno. In tempo di crisi, se il lavoro non c’è, bisogna inventarselo. E’ quello che ha fatto un gruppo di donne di via Popilia, popoloso quartiere cosentino con mille problemi ma anche tante idee, a quanto pare. Le signore, dotate di buona pazienza, hanno imparato a dipingere, modellare, cucire, costruire, addobbare. E quello che producono è davvero degno di nota. A queste signore mancava la giusta vetrina. E qui è intervenuto il Comune di Cosenza. E non finisce qui: a Natale troveremo le ingegnose signore anche altrove. E allora, concedeteci un po’ di pubblicità: quando dovrete fare i vostri regali, in tempo di crisi, ricordatevi anche di queste tenaci e lodevoli signore dell’Associazione Calabria Citeriore.

Potrebbero interessarti anche...