Cosenza: c’è il miracolo, sabato beatificazione di Francesco Maria Greco


Sono 14.000 i pellegrini attesi allo stadio San Vito-Marulla di Cosenza per sabato pomeriggio, per la Beatificazione del Servo di Dio Francesco Maria Greco, sacerdote di Acri al quale è attribuito un miracolo. Il rito religioso sarà presieduto dal cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione dei Santi, rappresentante del Papa. L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa coordinata da Don Enzo Gabrieli e alla quale ha partecipato anche la Madre Generale della Congregazione delle Piccole Operaie dei Sacri Cuori, Madre Alma Franco. La congregazione è stata fondata proprio dal religioso, che è anche l’artefice della costruzione del primo ospedale di Acri. Ma c’era anche la miracolata, Nina Pancaro, di Altomonte. La donna, che era affetta da una trombosi venosa alla testa, che, secondo i medici, non le avrebbe dato scampo, mentre era in coma, dopo un’operazione, ha visto il sacerdote, che l’ha rassicurata. Era il 2003. Il suo racconto è davvero emozionante.

Potrebbero interessarti anche...