Cosenza: Carabinieri e Soroptimist, inaugurazione sala audizioni protette


E’ stata inaugurata, nel Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, la sala per le audizioni protette delle vittime vulnerabili. Si tratta di un’iniziativa nata dalla collaborazione con il Soroptimist Club, avviata per realizzare azioni concrete che possano rendere ancora più incisive le strategie di prevenzione e contrasto alla violenza di genere. La saletta è destinata ad accogliere donne e bambini che, pur tra mille paure, decidono di affidarsi ai Carabinieri, denunciando abusi e violenze. La saletta è stata realizzata in maniera semplice e rassicurante, sulla base dei suggerimenti forniti da una squadra di psicologi e architetti. All’inaugurazione hanno partecipato anche, tra gli altri, studenti dell’Istituto Superiore “Pezzullo”, del Liceo Classico “Telesio” e del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio”, oltre ad un’attrice del “Teatro dell’Acquario”.

Potrebbero interessarti anche...