Cosenza: bimbo affetto da meningite trasferito a Roma

E’ stato trasferito a Roma, nell’ospedale pediatrico Bambin Gesu’, il bimbo di 9 anni che era stato ricoverato giovedi’ nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza perche’ colpito da meningite meningococcica. Il trasferimento sarebbe stato effettuato per un aggravarsi delle condizioni del piccolo e perche’ in Calabria nessun ospedale si sarebbe detto disponibile ad accoglierlo ed assisterlo. Il bimbo, che frequenta la quarta classe dell’istituto comprensivo “Cuturella” di via Popilia, a Cosenza, aveva mostrato segni di una strana febbre due giorni fa. La sua scuola e’ stata disinfettata e oggi e’ rimasta chiusa. I compagni di classe saranno sottoposti a profilassi preventiva. Al momento pero’ non ci sono elementi per temere che ci siano possibilita’ di contagio.

Potrebbero interessarti anche...