Cosenza: BCC Mediocrati, il “Festival della Cultura Creativa”

“L’alfabeto del Mondo – Leggiamo i segni intorno a noi e raccontiamo”: è questo il tema della seconda edizione del Festival della Cultura Creativa, promosso dall’ABI e realizzato dalle singole banche su tutto il territorio nazionale. La manifestazione, interamente dedicata alla cultura e alla creatività, si è svolta la settimana scorsa, con tanti eventi organizzati dalle singole banche. In Calabria, la BCC Mediocrati ha promosso due eventi dedicati al racconto e all’arte. Il primo, a Rende, è partito dalla Collezione Bancartis e, con il contributo dell’Associazione di Arti Visive Vertigo, ha proposto una lettura della Calabria attraverso gli artisti e le opere di arte contemporanea che la banca custodisce. Bancartis vuole coinvolgere la cittadinanza, e soprattutto i giovani, sui temi dell’arte. Obiettivo che è stato perseguito, in modo ancora più deciso, il giorno dopo, lungo il percorso del MAB, il Museo all’Aperto Bilotti, dove il Parco Tommaso Campanella ha proposto una “passeggiata ad arte – tra storia e leggenda”.

Potrebbero interessarti anche...