Cosenza: Banco Alimentare, in Calabria buona raccolta ma in calo


Grazie all’aiuto di più di 130.000 volontari, nel corso della XVI edizione della Giornata della Colletta Alimentare sono state raccolte in tutta Italia 9.600 tonnellate di prodotti alimentari. Il cibo raccolto sarà ora distribuito alle oltre 8.000 strutture caritative convenzionate con la Rete Banco Alimentare, che assistono 1,4 milioni di persone. In Calabria sono stati raccolti 157.299 Kg, purtroppo con una flessione, rispetto all’anno scorso, di quasi 13.000 Kg. Il calo si e’ registrato soprattutto nelle province di Cosenza e Crotone. A Catanzaro invece sono stati piu’ generosi. A Cosenza e provincia sono stati 64.500 i kg di derrate alimentari raccolti: 30.500 in città e 34.000 in provincia. Nel 2011 i chilogrammi di cibo raccolti erano stati 80.300. A Crotone e provincia i chilogrammi raccolti sono stati 14.000. Nel 2011 erano stati 16.200. A Catanzaro e provincia quest’anno sono stati raccolti 32.750 chili di prodotti. Nel 2011 erano stati 27.000. A Vibo Valentia e provincia sono stati raccolti 11.000 kg di prodotti, a fronte degli 11.500 raccolti nel 2011. A Reggio Calabria e provincia, infine, sono stati confermati i 35.000 kg (19.000 in città e 16.000 in provincia) raccolti nel 2011. Gli enti associati nella nostra regione, e che riceveranno gli alimenti, sono 660, per 130.380 persone assistite.

Potrebbero interessarti anche...