Cosenza: autostrada A3, la crisi colpisce anche i benzinai


La crisi ha fatto sì che si comprimessero i giorni dedicati alle vacanze. E poco turismo vuol dire anche poco traffico sull’autostrada. E questo, a sua volta, porta poi ad una crisi del consumo dei carburanti. Se ci mettiamo pure che le compagnie petrolifere applicano gli sconti solo nei distributori cittadini e non su quelli autostradali, ecco che nelle aree di servizio sulla A3 si registra una vera crisi. In risposta alla crisi, i gestori hanno anche deciso di ridurre al minimo il servizio negli impianti per tutti i fine settimana del periodo estivo, assicurando la distribuzione dei carburanti esclusivamente con l’apertura di un’unica colonna in modalità self service. La decisione forse fa da battistrada ad una vera protesta, che potrebbe essere organizzata a breve. Perchè qui non si batte chiodo neanche nei week-end, dicono i benzinai. Tanto per quantificare il danno, la riduzione è almeno del 20%. Ma ogni anno, e da 4 anni.

Potrebbero interessarti anche...