Cosenza: ambiente, città dei Bruzi 11ª in classifica “Ecosistema Urbano”

Con un punteggio di 64,71%, Cosenza si classifica all’undicesimo posto tra i 104 capoluoghi di provincia italiani nella classifica “Ecosistema Urbano”, la ricerca di Legambiente giunta alla 22ª edizione, realizzata con l’istituto di ricerche Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore sulla vivibilità ambientale. In fondo alla classifica Crotone (posizione 97) con il 30,93% di punti; Catanzaro (98ª) col 29,40%; Reggio Calabria (99ª) col 25,02% e Vibo Valentia (101ª) col 23,46%. Anche quest’anno, sono 18 gli indicatori selezionati per confrontare tra loro i capoluoghi di provincia italiani. Tre indici sulla qualità dell’aria (concentrazioni di polveri sottili, biossido di azoto e ozono), tre sulla gestione delle acque (consumi idrici domestici, dispersione della rete e depurazione), due sui rifiuti (produzione e raccolta differenziata), due sul trasporto pubblico (il primo sull’offerta, il secondo sull’uso che ne fa la popolazione), cinque sulla mobilità (tasso di motorizzazione auto e moto, modale share, indice di ciclabilità e isole pedonali), uno sull’incidentalità stradale, due sull’energia (consumi e diffusione rinnovabili). In questa edizione sono due su diciotto gli indicatori selezionati per la classifica finale (incidenti stradali e consumi energetici domestici) che utilizzano dati pubblicati da Istat.

Potrebbero interessarti anche...