Cosenza: al Teatro Rendano la terza parte della “Trilogia Gioachimita”


Al Teatro Rendano di Cosenza è andata in scena la terza delle opere teatrali della “Trilogia Gioachimita” scritta da Adriana Toman e dedicata a Gioacchino da Fiore. “Il Dono del Male”, questo il titolo della rappresentazione, è ispirato all’incontro realmente avvenuto a Messina, nel 1190, tra Riccardo I d’Inghilterra, detto Cuor di Leone, e Filippo II di Francia con l’abate Gioacchino, al quale fu chiesta una profezia sulla crociata che stavano per intraprendere. Secondo il documento in latino redatto dal biografo di corte, l’abate florense elogiò e benedisse l’impresa. Ma non fu così considerata l’assoluta e dichiarata disapprovazione di Gioacchino verso ogni forma di violenza. “Il dono del male” è stato molto apprezzato dal pubblico per i contenuti, l’ottima interpretazione degli attori e l’attualità del messaggio.

Potrebbero interessarti anche...