Cosenza: al teatro Rendano arriva il musical Shrek

E’ l’unico orco che non spaventa i bambini. Anzi, li fa divertire, perché è buono anche quando è burbero. E’ simpatico e anche tenerissimo, quando si innamora della principessa Fiona. E’ Shrek, il personaggio della famosa serie di film di animazione, veri kolossal e principi del botteghino. E poi Shrek è stato il primo film d’animazione premiato con l’Oscar. Al teatro Rendano di Cosenza, doppio appuntamento con “Shrek il Musical”, nell’ambito della stagione teatrale allestita da Isabel Russinova: mercoledì 23 gennaio alle ore 20.30 e giovedì 24 gennaio alle ore 9.30, per una recita scolastica riservata alle ultime due classi delle scuole primarie e alle scuole medie inferiori. Lo spettacolo coincide infatti con l’avvio della seconda edizione dell’iniziativa “Ogni luogo contiene segreti”, ideata e organizzata dall’assessore alla scuola Marina Machì per avvicinare i giovani al teatro. Nelle sue avventure, Shrek, con il suo leale amico Ciuchino, tenta di salvare la Principessa Fiona, tenuta prigioniera in una torre da un terribile drago. Aggiungete Lord Farquaad, alla ricerca di una sposa fedele che gli permetterà di diventare Re, e tanti personaggi fiabeschi che prenderanno vita sul palco, e otterrete la commedia musicale più divertente e romantica dell’anno, già andata in scena in diverse capitali europee. Le musiche, di Jeanine Tesori, sono eseguite dal vivo da una band di dieci elementi. Testi e canzoni sono di David Lindsay-Abaire. Nel cast troviamo, nel ruolo dei protagonisti, Nicolas Tenerani, Alice Mistroni, Emiliano Geppetti e Piero Di Blasio.

Potrebbero interessarti anche...