Cosenza: aggressione ad un minore su Corso Mazzini, 5 denunce

Gli agenti della Squadra Volante e della Squadra Mobile della Questura di Cosenza sono intervenuti, sabato sera, in Corso Mazzini, dove un ragazzo di 15 anni era stato aggredito da un gruppo composto da circa una quindicina di coetanei, muniti di bombolette spray solitamente usate per gli scherzi di carnevale. Il minore era stato colpito con calci, pugni e con una bomboletta spray sulla fronte, riportando una frattura ad una mano, una ferita alla fronte e varie escoriazioni, con prognosi di 30 giorni. Il ragazzo è stato soccorso e ricoverato presso il reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale di Cosenza per essere sottoposto ad un intervento chirurgico alla mano destra. La polizia ha individuato e denunciato, per lesioni personali pluriaggravate, cinque degli aggressori. Sono in corso ulteriori indagini per arrivare all’identificazione di tutti gli autori dell’aggressione di gruppo.

Potrebbero interessarti anche...