Cosenza: agenti di polizia salvano bimba abbandonata in casa

Agenti della squadra volante della questura di Cosenza hanno trovato e salvato una bimba di soli 4 mesi, che era stata lasciata da sola, in un tugurio di Rende, senza luce e senza riscaldamento, dalla madre. La bimba si chiama Nicoletta, ed e’ stata trovata con un bassissimo tasso glicemico dai sanitari dell’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza, dove e’ stata subito portata. Il ritrovamento e’ avvenuto nella serata di ieri. Nicoletta e’ figlia di una coppia di romeni, i quali, dopo averla abbandonata nella mattinata di ieri, si erano allontanati dalla loro fatiscente abitazione. La madre e’ stata trovata, a Cosenza, in via Popilia, dopo una segnalazione di un’aggressione arrivata alla questura. E’ a quel punto che i poliziotti, che conoscevano la donna, si sono chiesti dove fosse la bimba. Al racconto della donna e’ seguito un rapido intervento nella casa dove la bimba era stata lasciata da sola, al freddo e senza alcuna cura, fin dalla mattina. La bimba, senza cibo, ha rischiato di morire.

Potrebbero interessarti anche...