Cosenza: ad Invasioni c’è stato Rocco Papaleo

Il grande evento dell’estate “Invasioni a Cosenza 2011” ha dedicato un’intera giornata all’attore e regista lucano Rocco Papaleo. La serata è iniziata da piazza Arenella, con la proiezione di “Basilicata coast to coast”, il film che lo ha visto debuttare come regista. Proprio all’Arenella è scattato il fuori programma con la graditissima incursione del poliedrico artista, che ha incontrato il pubblico e la stampa. Piazza XV Marzo è stata poi la location per lo spettacolo/concerto dell’artista lucano, dal titolo emblematico: “La fantasia mi consola”, un esperimento, lo definisce lo stesso Papaleo, di teatro-canzone, con canzoni alternate da piccoli viaggi intorno alle persone e alle cose che le hanno ispirate. Storie buffe e romantiche che vogliono divertire ma non solo. Una vera e propria dichiarazione d’amore al teatro, quella di Rocco Papaleo, che, come lui stesso dice “ha la forza del presente, è mentre sta accadendo, è vivo e in vista, ha bisogno di una cosa sola: della vita. Per questo la vita ha bisogno del teatro e sarà sempre cosi.” E mentre i riflettori si spengono su una straordinaria serata di spettacolo, la città è in fermento e si lavora senza sosta per uno degli appuntanenti clou dell’estate: l’atteso concerto di giovedì sera che vedrà lo stadio San Vito brulicante di vita e di allegria per il concerto di Zucchero.

Potrebbero interessarti anche...