Cosenza: Accademia della Crusca, “la scrittura va educata”


Due diversi incontri hanno visto protagonista il professor Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, che è stato prima ospite del Comitato “Dante Alighieri” di Cosenza, in un convegno, promosso in collaborazione con il Liceo “Lucrezia della Valle” e il Liceo Classico “Bernardino Telesio”, patrocinato dal Comune di Cosenza e coordinato dal prof. Giuseppe Trebisacce dell’Unical, avente come tema “L’italiano e le tecnologie digitali”. Poi il prof. Sabatini ha anche incontrato gli studenti, discorrendo de “L’italiano e le altre lingue nel mondo di oggi”. La scrittura va educata, ha sottolineato il professor Sabatini. Il movimento è alla base della conoscenza, i bambini toccano e prendono gli oggetti. Quando mettiamo loro in mano una matita per fare scarabocchi, pilotiamo la loro voglia di toccare, facendola diventare disegno e poi scrittura. La tecnologia è utile, è stato detto. Ma attenzione a non abusarne.

Potrebbero interessarti anche...