Cosenza: abusa della figlia di sei anni, arrestato

La Procura della Repubblica di Cosenza ha disposto l’arresto di un uomo di 40 anni, accusato di aver abusato sessualmente di sua figlia, di soli sei anni. Il fatto sarebbe stato raccontato dalla stessa bimba, figlia di genitori separati. La bambina, la cui testimonianza sarebbe stata giudicata attendibile, avrebbe chiesto alla mamma, quando stava con lei, perche’ anche lei non la toccasse come faceva il suo papa’. Una sua maestra avrebbe poi confermato che la bimba in alcuni casi avrebbe posto la sua testa tra le gambe di una sua compagna di scuola, senza saper spiegare il motivo di questo gesto. Il padre, che avrebbe tra poco dovuto trascorrere un periodo di vacanza con la bimba, e’ stato pertanto arrestato, per evitare che si potesse reiterare il fatto.

Potrebbero interessarti anche...