Cosenza: elezioni 2011, 7 i candidati a sindaco

Sono 7 i candidati a sindaco della città di Cosenza, sostenuti da 33 liste. In totale ci sono più di 1000 candidati a consigliere comunale. In corsa il sindaco uscente, Salvatore Perugini, sostenuto da 4 liste: Partito Democratico, Alleanza per l’Italia, Partito Socialista Italiano e Partito Repubblicano. La sua candidatura ha spaccato il centrosinistra, che propone altri due candidati. Si tratta di Enzo Paolini, di storia radicale e sostenuto da 9 liste: Partito Liberale Italiano, Cosenza Domani, Partecipazione per Rinnovamento, Di Pietro IDV, Uniti per Paolini Sindaco, Giovine Cosenza, Verdi, Sel con Vendola e Autonomia e Diritti. Poi c’è un’ex assessore del comune, Alessandra La Valle, sostenuta dalle liste Obiettivo Sud e Rifondazione Comunisti Italiani. Il centrodestra è rappresentato ufficialmente da un solo candidato: Mario Occhiuto, in quota UDC. E’ sostenuto da 10 liste: I Moderati, Popolari e Liberali Cosenza, Occhiuto Sindaco, PDL, UDC, Alleanza di Centro Pionati, La Destra, Scopelliti Presidente, Cosenza Sostenibile e Nuovo PSI. Tre i candidati indipendenti: Sergio Nucci, già consigliere comunale, sostenuto da 6 liste (Buongiorno Cosenza, Fli, Cosenza Siamo Noi, Per Sergio Nucci Sindaco, Patto Per Il Sud e T3rzo Polo), Salvatore Pichierri, sostenuto dalla lista di Democrazia Mediterranea, e Ivan Pastore, sostenuto dal Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo.

Potrebbero interessarti anche...