Corigliano Calabro: sale su tetto casa, protesta contro abbattimento


Un uomo di Corigliano Calabro, Luigi Lombisani, e’ salito sul tetto della sua abitazione e minaccia di gettarsi di sotto. La casa si trova in contrada Giannone, e sarebbe stata costruita abusivamente. Oggi la polizia municipale e le forze dell’ordine si erano recati presso l’abitazione per intimare lo sfratto dell’uomo e della sua famiglia in vista di una demolizione del fabbricato, un’abitazione a piu’ piani. L’uomo ha dato in escandescenze ed e’ salito sul tetto.

Potrebbero interessarti anche...