Corigliano Calabro: morto il pensionato che si era dato fuoco

E’ deceduto, nell’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era stato ricoverato per le gravi ustioni riportate, Giacomo Nicoletti, 70 anni, il pensionato che si era cosparso di liquido infiammabile e si era dato fuoco, il 20 aprile, a Corigliano Calabro. L’uomo, ex barbiere, era molto conosciuto in citta’. Ancora non chiari i motivi del gesto, forse legati alla depressione causata da gravi problemi di salute.

Potrebbero interessarti anche...