Celico: i consiglieri comunali di Cosenza marciano sulla discarica

Si temeva uno scontro. Ma per fortuna così non è stato. I Consiglieri comunali di Cosenza avevano annunciato, già da qualche giorno, una “marcia pacifica” verso Celico, dove sorge il sito in cui dovrebbero, ma così non è, scaricare gli autocompattatori provenienti da Cosenza. La città capoluogo è ancora in piena emergenza rifiuti. La Regione Calabria ha deciso che proprio a Celico dovrebbero finire i rifiuti che sono per strada. Ma la popolazione locale non ci sta, e da giorni sta presidiando la strada d’accesso al sito. Ne è nata anche una querelle legale tra i sindaci di Cosenza, Mario Occhiuto, e Celico, Luigi Corrado. A guidare la marcia è stato il consigliere comunale di Cosenza Francesco De Cicco, del gruppo di Forza Italia, presidente della Commissione consiliare Ambiente, che fa una proposta alla popolazione presilana. I Consiglieri comunali cosentini non hanno mai incontrato i manifestanti di Celico. Hanno invece ottenuto l’autorizzazione per visitare la discarica. Nelle prossime ore potrebbero esserci novità sulla vicenda.

Potrebbero interessarti anche...