Catanzaro: un piccolo comune regala la carta alla Procura


Non ci sono i soldi per acquistare la carta con cui scrivere gli atti. L’appello, di qualche settimana fa, era stato lanciato dal Procuratore Aggiunto di Catanzaro, Giuseppe Borrelli. Appello che è stato raccolto dal sindaco del comune di San Lorenzo del Vallo, Luciano Marranghello. Gli amministratori del piccolo comune del cosentino si sono autotassati e hanno acquistato 24 quintali di carta. E il Procuratore dice anche di più: non si può usare uno scanner ultraveloce, già in dotazione, solo perchè non ci sono i soldi per acquistare un normalissimo tavolo su cui poggiarlo! Adesso si spera che altre istituzioni, magari più importanti, decidano di intervenire.

Potrebbero interessarti anche...