Catanzaro: tentato omicidio, arrestati due commercianti


Due fratelli, Roberto e Sandro Talarico, di 34 e 40 anni, sono stati arrestati dalla squadra mobile, a Catanzaro, per il tentato omicidio di un altro commerciante, picchiato e accoltellato. I due fratelli, entrambi commercianti ambulanti, accusavano la vittima di essere il responsabile di una multa che avevano subito a seguito di un controllo della Polizia Municipale. Mercoledì scorso, in concomitanza con il ferimento del commerciante, un terzo fratello degli arrestati, Salvatore Talarico, 48 anni, si era recato nella sede del Comando della Polizia Municipale e, in preda all’ira, aveva danneggiato i locali e minacciato ed aggredito alcuni Vigili Urbani. L’uomo era stato subito arrestato in flagranza. Il commerciante accoltellato, ferito in più parti del corpo, si è salvato solo per un caso. In conferenza stampa è stato sottolineato che la gente presente sul posto era tanta, al momento del fatto di sangue. Ma tutti hanno detto di non aver visto nulla.

Potrebbero interessarti anche...