Catanzaro: Tar annulla elezioni in 8 sezioni, decaduto il Sindaco


Il sindaco ed il Consiglio comunale di Catanzaro sono decaduti a seguito di una sentenza del Tar della Calabria, che ha annullato le elezioni amministrative in otto sezioni. Nel dispositivo del Tar, i giudici hanno annullato il verbale di proclamazione del sindaco, Sergio Abramo, e del Consiglio comunale. Si tornera’ al voto nelle otto sezioni entro 60 giorni. I giudici del Tar di Catanzaro hanno accolto parzialmente il ricorso presentato dal candidato sindaco del centrosinistra, Salvatore Scalzo, da Sel e dal candidato consigliere Giuseppe Pisano. Le motivazioni della sentenza saranno depositate entro dieci giorni. Gli atti raccolti dal Tribunale amministrativo saranno adesso inviati alla Procura della Repubblica, che ha gia’ in corso un’indagine relativa a presunte irregolarita’ commesse durante le elezioni amministrative. I giudici hanno anche condannato il Comune di Catanzaro al pagamento delle spese, per una somma complessiva di 14.000 euro.

Potrebbero interessarti anche...