Catanzaro: scuola, evento “Riscrivere i testi di storia”


Come si viveva nel Sud prima dell’Unità d’Italia? I testi pubblicati sono fedeli nella ricostruzione delle vicende storiche? Domande che hanno bisogno di una risposta. Sabato 15 novembre avrà luogo il primo degli eventi promossi dalla comunità “Fonte Sud”, che si interessa di diffondere la conoscenza dell’identità culturale meridionale, soprattutto tra i giovani. Istituti scolastici di Napoli, Avellino, Salerno, Catanzaro, Isernia, Matera e anche Udine saranno collegati in videoconferenza per approfondire questa tematica. Ma qual è la mission di Fonte Sud? La comunità “Fonte Sud” chiede, attraverso la petizione “Riscrivere i testi di storia”, che si puo’ firmare sul sito internet www.fontesud.it , la riscrittura di tutti i testi scolastici di storia e il reinserimento nei programmi scolastici degli autori meridionali, cancellati dalla legge Gelmini. Per fare questo, sabato 15 novembre si partirà proprio dal coinvolgimento delle scuole.

Potrebbero interessarti anche...