Catanzaro: Regione, un bando per i poli tecnico-professionali


Tredici milioni di euro per la costituzione dei poli tecnico-professionali, che sono percorsi alternativi al diploma, nell’ambito della filiera del turismo e dell’agribusiness: è quanto prevede un bando regionale presentato a Catanzaro. La creazione dei poli si dovrà concretizzare con la configurazione giuridica di un’associazione temporanea di scopo, alla quale dovranno aderire due istituti tecnici o professionali in rete, due imprese e un organismo di formazione professionale. Ai poli potranno poi aderire altri soggetti come università, enti di ricerca, organizzazioni professionali, enti locali e associazioni. Dei 13 milioni di euro previsti, 10 saranno utilizzati per le attività, mentre 3 milioni serviranno per attrezzature e laboratori. Le scuole potenzialmente interessate al progetto sono più di 40.

Potrebbero interessarti anche...