Catanzaro: Regione Calabria, accordo per la dieta mediterranea

Un accordo di collaborazione scientifico-culturale è stato sottoscritto tra la Regione Calabria, l’Unical e i Paesi che hanno approvato il dossier Unesco sulla Dieta Mediterranea, ovvero Cipro, Croazia, Grecia, Marocco, Portogallo, Spagna e Italia. Alla firma dell’accordo era presente anche Vandana Shiva, la nota attivista politica e ambientalista indiana. Obiettivo dell’accordo è quello di diffondere la cultura della Dieta Mediterranea, di cui la Calabria è espressione, per incentivare il concetto di biodiversità e puntare nella direzione della risoluzione di problematiche fondamentali, come la fame nel mondo. Vandana Shiva ha sottolineato come la scelta di perseguire politiche di economia sostenibile e di biodiversità sia assolutamente positiva e vada nella direzione della democrazia, proprio in un momento in cui si subisce l’attacco del terrorismo. Una stoccata, infine, ad Expo: doveva essere il collegamento con la dieta mediterranea, ha detto l’attivista indiana, e non servire a rilanciare le grandi multinazionali del cibo.

Potrebbero interessarti anche...