Catanzaro: rapporto Bankitalia, la Calabria è ancora in crisi

La ripresa economica e’ ancora lontana dalla Calabria: è quanto emerge dalla relazione annuale sull’economia regionale redatta dalla filiale della Banca d’Italia di Catanzaro, prendendo in esame l’andamento relativo al 2013 e l’avvio del 2014. Il resoconto e’ stato illustrato nel corso di una iniziativa pubblica che si e’ svolta all’Universita’ “Magna Graecia”. La relazione evidenzia come “nel 2013 l’attivita’ economica in Calabria ha continuato a contrarsi”. Ed in particolare, secondo le stime di Prometeia, “il prodotto regionale in termini reali e’ diminuito del 2,8 per cento (-3,2 nel 2012)”. La sola nota positiva, anche se ancora flebile, deriva dal settore industriale, dove, sostiene BankItalia, “la fase recessiva si e’ gradualmente attenuata, lasciando spazio a qualche segnale di stabilizzazione tra la fine dell’anno e il primo trimestre del 2014. La difficile situazione congiunturale, evidenzia il rapporto, si evince dall’accumulazione di capitale e dalla domanda di lavoro. Le esportazioni di merci si sono complessivamente ridotte; un andamento in controtendenza si registra tuttavia nell’industria alimentare”.

Potrebbero interessarti anche...