Catanzaro: rapina come in un film, assaltato caveau Sicurtransport


Incredibile assalto ad un caveau della Sicurtrasport, la società che si occupa della custodia e del trasporto di valori. Una banda di malviventi, formata forse da una quindicina di persone, è entrata in azione con un vero e proprio blitz nella zona di Caraffa di Catanzaro, alle porte del capoluogo calabrese. I rapinatori si sono serviti di una ruspa per abbattere un muro della struttura in cui erano contenuti i valori. Una vera azione di tipo militare, con strade bloccate con autoveicoli posti di traverso e poi dati alle fiamme, ma anche con chiodi e oggetti vari gettati per strada per ritardare l’arrivo delle forze dell’ordine. Le guardie giurate che erano presenti nel deposito, visto quanto stava accadendo, si sono nascoste in una stanza dando l’allarme per telefono. Poliziotti e carabinieri, però, giunti sul posto, hanno trovato le strade ostruite dalle auto in fiamme ed è stato necessario l’intervento anche dei vigili del fuoco. La banda, armata di fucili da guerra, sarebbe poi fuggita a bordo di due furgoni e una vettura. L’ammontare del bottino sarebbe di circa 4 milioni di euro. Il sospetto degli investigatori è che possa trattarsi di un gruppo organizzato proveniente da fuori regione.

Potrebbero interessarti anche...