Catanzaro: parco eolico Caraffa, a giudizio ex funzionario Regione

Un ex funzionario del Dipartimento delle Attivita’ Produttive della Regione Calabria, Carmelo Misiti, e i legali rappresentanti delle societa’ Ivpc Power4 e Ivpc Power3, Gianpietro Sanseverino e Oreste Vigorito, sono stati rinviati a giudizio dal giudice di Catanzaro, Antonio Rizzuto, in un’inchiesta sulla costruzione del parco eolico di
Caraffa. Il processo iniziera’ il 30 novembre. E’ stato invece prosciolto l’ex funzionario regionale Giuseppe Ferraro. I tre indagati rinviati a giudizio sono accusati, a vario titolo, di falso e abuso d’ufficio. L’accusa sostiene che il parco eolico di Caraffa e’ stato realizzato nonostante il parere negativo espresso dal Consiglio Comunale. Alcune delle torri, inoltre, sono state realizzate a meno di 500 metri dalle abitazioni, cosi’ come invece e’ prescritto dalla legge. Il parco e’ stato inaugurato nel novembre del 2008.

Potrebbero interessarti anche...