Catanzaro: palpeggiano compagna di scuola, minorenni denunciati


Avrebbero palpeggiato, in più occasioni, nei bagni della scuola che frequentano, una loro compagna di classe quindicenne. Per questo motivo tre ragazzini che frequentano il primo anno di un istituto superiore del soveratese, sulla costa ionica catanzarese, sono stati identificati dai carabinieri e denunciati alla Procura dei Minori con l’accusa di violenza sessuale su minore di 16 anni. La vicenda è venuta alla luce grazie ai genitori della ragazzina, che hanno notato un cambiamento nel comportamento della figlia. Con tatto e pazienza i genitori sono riusciti a far sfogare la figlia che, in lacrime, ha raccontato loro quello che era successo in più occasioni all’interno della scuola, durante i cambi d’ora, quando un insegnante esce per lasciare la cattedra a quello di un’altra materia. Era in quei frangenti, secondo il racconto dalla ragazzina, che in alcune occasioni i compagni l’avevano portata nel bagno e l’avevano palpeggiata.

Potrebbero interessarti anche...