Catanzaro: Padre Fedele, condanna confermata in appello

Anche per la Corte d’Appello di Catanzaro Padre Fedele Bisceglia e il suo segretario sono colpevoli di violenza sessuale ai danni di una suora. Dopo 3 ore di camera di consiglio, confermata la condanna inflitta il 6 luglio del 2011 dal tribunale di Cosenza: nove anni e tre mesi a Padre Fedele e sei anni e tre mesi per Antonio Gaudio. L’ex frate ha tuonato contro le suore presenti in aula alla lettura della sentenza e ha gridato la sua innocenza. Adesso, una volta conosciute le motivazioni della sentenza, si deciderà se ricorrere in Cassazione. Padre Fedele ritornerà adesso a raccogliere fondi e cibo per i bimbi affamati. E, dopo una cena con i poveri di Cosenza, trascorrerà il Natale in Africa.

Potrebbero interessarti anche...