Catanzaro: maltempo, adesso polemiche per l’acquedotto


Temperature in picchiata in tutta la regione. Fiocchi di neve sulla Strada Statale 107 Silana-Crotonese, sia sul tratto della presila cosentina, sia sul tratto della Crocetta, tra Cosenza e Paola. Nevischio anche sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, nei tratti più alti nel Savuto e sul Pollino. Il traffico sta subendo qualche lieve rallentamento, ma non sono registrate delle criticità. In azione i mezzi spargisale e spazzaneve, con squadre dell’Anas e della polizia stradale. Nevica sulle vette silane. Sprazzi di sole, invece, sull’alto tirreno cosentino, fino a ieri battuto dalla pioggia, che continua a cadere copiosa sul resto della Calabria. Intanto a Catanzaro, dove alcune scuole sono ancora chiuse a causa del maltempo della scorsa settimana, la polemica si sposta, adesso, sulle condizioni dell’acquedotto, che è stato letteralmente distrutto dal nubifragio. Il sindaco, in conferenza stampa, ha chiesto ufficialmente che la Regione provveda a costruirne uno totalmente nuovo. Ma chissà con quali risorse.

Potrebbero interessarti anche...