Catanzaro: la Regione Calabria formerà 520 operatori socio-sanitari

Oltre cinque milioni di euro dei fondi Por 2007-2013 saranno utilizzati per la formazione di 520 nuovi operatori socio-sanitari in Calabria. E’ l’obiettivo del bando predisposto dall’Assessorato regionale al Lavoro e alla Formazione Professionale, presentato a Catanzaro. Il meccanismo formativo, destinato a giovani disoccupati, prevede la tenuta di corsi teorico-pratici, per un totale di mille ore, da parte di enti di istruzione professionale che, tramite una convenzione con strutture accreditate del settore socioassistenziale, formeranno gli operatori assicurando a fine corso l’assunzione di almeno il 30% dei soggetti qualificati. Per il primo anno di lavoro dei giovani formati e assunti, un sistema di incentivi prevede il pagamento da parte della Regione dei costi salariali nella misura del 50%, che diventerà il 75% nel caso di soggetti con disabilità. La particolarità è che proprio gli enti formatori si assumeranno poi il rischio legato all’assunzione e fungeranno quasi da ufficio di collocamento.

Potrebbero interessarti anche...