Catanzaro: 238° anniversario fondazione della Guardia di Finanza

Celebrato a Catanzaro, nella sede del comando regionale, il 238° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza. La cerimonia si è svolta, come di consueto, alla presenza delle autorità militari, civili e religiose e dei rappresentanti di Regione, Provincia e Comune. Il comandante regionale, il Generale di Divisione Michele Calandro, nel corso della cerimonia, ha anche consegnato, in forma solenne, le onorificenze ai militari che si sono distinti in operazioni di servizio. Ragguardevoli i risultati conseguiti in Calabria dalla Guardia di Finanza nell’ultimo anno. Citiamo qualche dato: accertata evasione dell’IVA per quasi 26 milioni di euro e recuperati a tassazione circa 170 milioni di euro. Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per oltre 44 milioni e scoperto 310 lavoratori irregolari. Scoperti anche 27 milioni di euro di finanziamenti indebitamente percepiti ai danni dell’Unione Europea e dello Stato e danni erariali per oltre 87 milioni di euro. Fra le indagini più importanti, quella che ha portato, in provincia di Cosenza, alla denuncia di 107 persone per truffa aggravata e malversazione ai danni dello Stato. A Reggio, invece, quella che ha consentito la segnalazione alla magistratura contabile di 34 persone, tra amministratori e dirigenti pubblici, per aver causato un danno erariale di 32 milioni di euro a carico delle ex Aziende Sanitarie di Palmi e Reggio Calabria. Innumerevoli le azioni contro la criminalità organizzata e la ‘ndrangheta, con sequestri di beni per 82 milioni e confische per circa 350 milioni di euro. Infine, la lotta al traffico di stupefacenti: solo nel 2012 scoperti e sequestrati 563 chili di cocaina ed hashish, che si aggiungono ai due clamorosi sequestri di cocaina operati, a giugno, nel Porto di Gioia Tauro, per un quantitativo complessivo di circa una tonnellata di stupefacenti.

Potrebbero interessarti anche...