Catanzaro: incendio probabilmente doloso distrugge lido balneare

Un incendio, probabilmente di origine dolosa, ha distrutto un ristorante-lido balneare alla marina di Catanzaro, in località Giovino. I vigili del fuoco hanno spento, solo dopo molte ore di duro lavoro, le fiamme che coinvolgevano completamente la veranda esterna dell’edificio. Si tratta di una struttura in legno di circa 100 metri quadrati, che è stata completamente distrutta. L’intervento dei pompieri ha fatto sì, comunque, che si limitassero i danni al locale adibito a cucina. L’area adesso è stata posta sotto sequestro. Gli investigatori propendono per l’origine dolosa delle fiamme. Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, che ha anche visitato lo stabilimento balneare, ha già annunciato che il Comune aiuterà i proprietari nell’opera di ricostruzione, a prescindere dalla natura dolosa del rogo. Il fatto arriva, comunque, in un momento in cui la recrudescenza criminale sembra aver avuto un’impennata, nella città capoluogo di regione.

Potrebbero interessarti anche...