Catanzaro: il Consiglio comunale contro il Ministero dell’Interno

Il Consiglio comunale di Catanzaro ha approvato a maggioranza la determina con cui si conferma la decadenza del sindaco, Michele Traversa, dimessosi in base all’opzione per la carica di deputato. Si spera così di evitare il commissariamento del Comune. La delibera sarà inviata al Ministero dell’Interno, che nei giorni scorsi, invece, si era espresso per uno scioglimento del Consiglio comunale. Consiglio che ha anche approvato un emendamento alla delibera con cui si autorizzano gli uffici competenti dell’ente a presentare ricorso alla giustizia amministrativa nel caso in cui il Viminale confermasse la sua decisione. Insomma, è guerra aperta tra Comune di Catanzaro e Ministero dell’Interno. La discussione del Consiglio comunale di Catanzaro prevedeva di trattare anche del futuro delle società partecipate. In ballo ci sono centinaia di posti di lavoro. E’ stata approvata una delibera con la quale l’amministrazione comunale si impegna a mantenerle in vita.

Potrebbero interessarti anche...