Catanzaro: furti in appartamento, restituiti oro e gioielli ai proprietari


La guardia di finanza di Catanzaro ha restituito ai legittimi proprietari oro e gioielli, per un valore complessivo di 15.000 euro, provento di due diversi furti in appartamento verificatisi durante il periodo estivo, nella zona nord del capoluogo calabrese. La refurtiva era stata rinvenuta lo scorso agosto da una pattuglia dei baschi verdi della guardia di finanza. I militari, pattugliando la strada statale 106, avrebbero notato alcune persone appartatesi nei pressi del torrente Alli. Alla vista dei finanzieri, i sospetti si sarebbero dati alla fuga a bordo di un’auto di grossa cilindrata. Le ricerche poi avviate sul luogo hanno consentito di rinvenire e sequestrare una sacca di stoffa, contenente numerosi monili e gioielli in oro e pietre preziose, e anche alcune borse, abbandonate a terra. L’indagine ha portato all’individuazione di un presunto responsabile, un cittadino serbo, che insieme ad altri tre soggetti ancora ignoti, avrebbe approfittato dell’assenza dei proprietari per compiere i furti nelle abitazioni.

Potrebbero interessarti anche...