Catanzaro: economia, nel 2012 già 200 le aziende calabresi fallite

Sono già 200 dall’inizio dell’anno, in Calabria, le aziende che hanno avviato le procedure di fallimento. A rilevarlo e’ un’analisi della societa’ Cribis D&B, del gruppo Crif, specializzata nella business information, pubblicata dal Sole 24 Ore. Nel solo terzo trimestre del 2012, le aziende che hanno portato i libri in tribunale sono state 70. Nel 2009, periodo in assoluto piu’ nero, coinciso con l’avvio della crisi mondiale, le aziende fallite furono 919 in tutta la Calabria. Il terzo trimestre dell’anno in corso, secondo quanto evidenziato dalla ricerca, e’ uno dei peggiori in assoluto. I settori piu’ colpiti dalla crisi sono l’edilizia, il commercio e la vendita di automobili.

Potrebbero interessarti anche...