Catanzaro: arresti per furti, estorsioni e riciclaggio


Furto aggravato, porto e detenzione di armi, ricettazione, riciclaggio ed estorsione: questi i reati per i quali sono state arrestate 6 persone, nell’ambito dell’operazione “The Jackal”, condotta dalla polizia di Catanzaro con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Centrale di Vibo Valentia. Il gruppo criminale era particolarmente attivo nel furto delle autovetture, destinate ad essere oggetto di pretese estorsive. E’ emerso che gli indagati spesso costringevano i proprietari delle autovetture rubate a pagare un “riscatto” per tornare in possesso del veicolo di cui erano stati derubati, il cosiddetto “cavallo di ritorno”, e che gestivano un fiorente commercio di mezzi trafugati, che via via provvedevano a “piazzare” presso incauti o poco scrupolosi acquirenti.

Potrebbero interessarti anche...