Catanzaro: Arpacal, presentato il progetto per reti e sistemi

“Reti e sistemi di monitoraggio ambientale e territoriale” è un nuovo progetto dell’Arpacal, l’Agenzia regionale calabrese per la protezione dell’ambiente. L’Agenzia ha stretto un patto di ferro con il Ministero dell’Ambiente e con l’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale, l’Ispra, per realizzare in Calabria la prima area sperimentale in Italia con la quale si verificheranno le nuove disposizioni tecniche previste dalla direttiva comunitaria Inspire, che impone dettagliate e più omogenee procedure per il rilevamento e la comunicazione dei dati ambientali, che finiranno in una banca dati centralizzata. La Calabria, è stato detto in conferenza stampa, si candida a diventare capofila dell’innovazione tecnologica applicata all’ambiente.

Potrebbero interessarti anche...