Castrovillari: furti ed estorsioni, eseguite 9 ordinanze cautelari

I carabinieri della Compagnia di Castrovillari hanno eseguito 9 ordinanze cautelari per furto ed estorsione. Le indagini sono partite dalla denuncia di un commerciante, esasperato per le vessazioni subite. Diversi gli episodi estorsivi accertati con l’operazione denominata “Flash List”. In carcere sono finiti Riccardo Miceli, 39 anni, Silvio Carmine Mario Miceli, 21 anni, e Massimo Luca Giordano Miceli, 46 anni. Maurizio Tancredi, 32 anni, era gia’ detenuto per aver aggredito un carabiniere. Agli arresti domiciliari sono andati Massimo Emiliano Groccia, 39 anni, e Leonardo Madio, 47 anni. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per Pasquale Martire, 49 anni, Luciano Anzillotta, 45 anni, e Assunta Greco, 49 anni. Dalle indagini e’ emerso che il gruppo criminale non estorceva solo denaro, ma pretendeva dalle sue vittime anche merce, come pane o carne. E sarebbe anche stato realizzato un furto di sette agnelli ad un allevatore, poco prima delle feste pasquali.

Potrebbero interessarti anche...