Castrovillari: estorsioni, due arresti e un fermo

Due persone di Cassano Ionio, Carmine La Banca, 48 anni, e Mario Vellutino, 35 anni, sono state arrestate in flagranza di reato dai carabinieri a Castrovillari, con l’accusa di estorsione. I due, assieme ad un terzo uomo, Lorenzo Francese, 60 anni, anche lui di Cassano, sottoposto a fermo, avrebbero preso di mira il titolare di un impianto di carburanti di Castrovillari, al quale avevano imposto il pagamento di 150.000 euro. I militari, a seguito della denuncia della vittima, che aveva gia’ versato 3.000 euro, ne hanno seguito tutti gli spostamenti. Oggi, la vettura della vittima, che avrebbe dovuto versare altri 5.000 euro, e’ stata affiancata da un’altra auto con a bordo due persone. Una delle due e’ scesa impugnando una pistola. A quel punto i militari sono intervenuti arrestando i due.

Potrebbero interessarti anche...