Castrolibero: verso la città unica con Cosenza


Condivisione dei servizi per il bene dei cittadini: è questo il primo passo verso un progetto concreto di area urbana. Se ne è parlato a Castrolibero, in un incontro convocato solo per illustrare il nuovo percorso della circolare veloce. Ma, a sorpresa, il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, ha proposto quello che al primo impatto può sembrare una provocazione, ma che potrebbe essere una svolta nella storia della Calabria: andare dritti verso la città unica cosentina. Per la città unica si potrebbe dunque partire dai comuni di Cosenza e Castrolibero e poi allargare il progetto a tutta l’area urbana. L’idea è piaciuta. E’ arrivato dunque il momento del superamento dei campanilismi? Chissà! Per adesso ci si concentra sullo sviluppo della circolare urbana dell’Amaco.

Potrebbero interessarti anche...